I tratti delle persone empatiche, II PARTE

di Anna Fraddosio Commenta

Negli articoli “Il dono dell’empatia” e “I tratti delle persone empatiche” abbiamo spiegato cos’è possedere il dono dell’empatia e che tratti delle personalità possiedono chi lo ha; oggi proseguiremo con la descrizione delle caratteristiche delle persone empatiche, così da aiutarvi a capire se lo siete o se una persona molto vicina voi lo è.

11) Gli empatici tenderanno a essere creativi a sfogare le loro emozioni nella danza, nel canto, nella recitazione, nella scrittura. Essi avranno probabilmente anche una fervida immaginazione.
12) La natura per gli empatici è casa. Essi sentono e apprezzano i suoi doni, respirano la sua aria , amano le sue creature. Essi si sentono un tutt’uno con l’universo.
13) La persona empatica cerca sempre un momento tranquillo per isolarsi, proprio perchè trova il bisogno di essere solo con se stesso.
14) La persona empatica si annoia ed è distratto ed ha sempre bisogno di essere stimolato in qualunque campo della vita, se questo non accade iniziano a vivere nel loro mondo fatto di immaginazione e storie che loro stesse creano nella loro mente.

15) Gli empatici si sentiranno spesso di non stare vivendo a pieno la loro vita, che non stanno facendo il massimo, che stanno vivendo in una bugia.
16) Gli empatici tendono a voler a tutti costi la verità su ogni cosa e si arrabbiano se gli altri gliela nascondono. Questo tratto si accentua nel momento in cui sono consapevoli del loro dono, avendo la consapevolezza di conoscersi e di conoscere bene gli altri spingeranno questi ultimi a essere totalmente sinceri nei loro confronti e con loro stessi.

Continua…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>