L’importanza della visualizzazione nella legge di attrazione

di Malvi Commenta

Il grande capitolo relativo alla legge di attrazione non può non contemplare il tema della visualizzazione che può considerarsi come uno degli elementi cardine di questa legge universale che, lo ricordiamo, può essere applicata a tutti gli individui perché non distingue tra luoghi in cui ci troviamo, orientamenti religiosi e così via.

Abbiamo già affrontato il tema della preghiera, tema parecchio discusso quando si parla di legge di attrazione, arrivando a capire che questa grande legge – utile da sfruttare per raggiungere la felicità e la serenità personale – più che la preghiera contempla la visualizzazione. C’è differenza tra preghiera e visualizzazione ed è proprio questo il fulcro della questione.

IL RUOLO DELLA PREGHIERA NELLA LEGGE DI ATTRAZIONE

Mentre nella preghiera ci si rivolge a qualcosa che è al di là dell’uomo (dunque sacro), con la visualizzazione non si ha questo passaggio. Quando si usa la visualizzazione per anticipare mentalmente il nostro futuro e quello che ci aspetta non ci si rivolge a nessuna persona in particolare ma semplicemente ci si limita a focalizzare una immagine visiva ed emozionale di un evento futuro che vorremmo accadesse nella nostra vita.

Secondo la legge di attrazione, mettere a fuoco un evento che vorremmo facesse parte del nostro futuro e lavorare in quella direzione affinché possa accadere concretamente è il primo passo per raggiungere la serenità. Con la visualizzazione non si chiede niente (cosa che invece si fa pregando, quando ci si rivolge a qualcuno per “pregarlo” appunto che qualcosa accada); con la visualizzazione semplicemente si mette a fuoco una rappresentazione visiva che dobbiamo essere certi accadrà nel nostro futuro. Applicare la legge di attrazione, quindi, non significa né pregare né tantomeno meditare (fenomeno inverso alla preghiera: in questo caso è il sacro che si rivolge all’uomo). Applicare la legge di attrazione significa mettere in pratica soprattutto la visualizzazione.

Foto | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>