Anne Moberly e Eleanor Jourdain, viaggio retrocognitivo – parte III

di Marina 1

petittrianon

Anne e Eleanor arrivarono finalmente nei pressi del Petit Trianon e la prima vide una giovane donna bionda intenta a dipingere che sembrò quasi seccata della loro intrusione. Quando entrarono nel palazzo quasi si scontrarono con un gruppo di turisti.

Non parlarono tra loro di quanto era successo per un’intera settimana, probabilmente ancora incredule, o forse per la profonda depressione in cui entrambe erano cadute. All’inizio si scambiarono poche informazioni, poi ne tacquero per parecchi mesi, infine ne discussero.

Conclusero che il Petit Trianon doveva essere infestato. Le donne però avevano visto persone differenti. La Moberly aveva vistola donna seduta in giardino, Eleanor no. Scoprirono che il dieci agosto era una ricorrenza particolare, perchè cadeva l’annivewrsario dell’arresto della famiglia reale.

Le due donne si chiedevano se per caso non avessero intercettato una traccia telepatica della regina Maria Antonietta che aveva molto amato quei luoghi.

La cosa era così insolita che Eleanor Jourdain cominciò a pensare di ritornare a Parigi per scoprire qualcosa di più riguardo l’esperienza che avevano vissuto. Vi si recò per le vacanze di Natale. In un giorno freddo e umido di gennaio percorse il parco del Petit Trianon diretta a Le Hameau, la riproduzione di un villaggio contadino fatto riprodurre dalla regina.

Di nuovo Eleanor venne assalita dallo struggimento e dalla sensazione di essere appena entrata in un mondo irreale, come se fosse un sogno. Incrociò due uomini, vestiti con camiciotti e mantelle col capuccio che caricavano della legna su un carro e che un attimo dopo scomparvero.

Eleanor visitò le stanze del palazzo con addosso una tristezza sempre maggiore che raggiunse il culmine davanti alla casetta della regina. Tornata nel parco udì voci femminili e struscio di abiti, nonchè una musica misteriosa. Quando chiese in giro le dissero che non c’era stsato nessun concerto, nessuno aveva suonato violini… continua

Commenti (1)

  1. Carissimi amici,
    è in via di pubblicazione materiale inedito su sperimentazioni da me attuate sulla riproducibilità dei fenomeni paranormali.
    Spero possa essere di vostro interesse e ricevere i vostri graditi commenti.

    Cordiali saluti

    Mario Padulosi
    mario_padulosi@yahoo.it
    blog:oltrelospazioeiltempo.blogspot.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>